lunedì 26 gennaio 2015

L'oscura memoria delle armi


Di solito, in un romanzo del genere si va da A a B a C.
Qui invece si va da A a B a C poi si ritorna ad A poi si passa a D e di nuovo ad A.
Questo per dire che c'è un po' di confusione nel mezzo.
Si parla di Cile e dittattura e tortura durante la dittatura. Ma molto all'acqua di rose.
Non mi ha dato da pensare né la curiosità giusta per andare a controllare.
La storia è molto banale ma infarcita di eventi storici diventa interessante.
Ricco di citazioni, personaggi particolari e un gatto.
Salvo la scrittura e la cover!

R.I.P.



Aggiornamento BellissimUs 2015:

1)Pastorale americana- Roth 
2)Quel che resta del giorno-Ishiguro 
3)L'oscura memoria delle armi-Diaz Eterovic Sufficiente
4)Il maratoneta-Goldman 
5)Grande seno, fianchi larghi-yan 
6)La figlia oscura-Ferrante 
7)L'isola lontana-Thor 
8)Due vendette-Shalev 
9)La buona terra-Buck 
10)Testa di cane-Ramsland 
11)Appuntamento in nero-Woolrich 
12)American tabloid-Ellroy 
13)Il cerchio-Eggers 
14)Pet sematary-King 
15)Chiedo scusa-Abate 
16)Piccoli crimini coniugali-Schmitt 
17)Il quinto figlio-Wiesel 
18)Le bocche inutili-De Beauvoir 
19)I diabolici-Boileau/Nacejac 
20)Mister Vertigo-Auster 
21)Libro-Peixoto 
22)Il processo di Shamgorod-Wiesel

Nessun commento:

Posta un commento