domenica 1 gennaio 2017

Benvenuto 2017!!

Il 2016 è finito con un braccio rotto in via di guarigione, un lavoro sempre più precario, un nipotino di cui sono follemente innamorata (una delle poche cose belle), tante assenze.
Eppure eccomi qui, ad affrontare un nuovo anno. Senza pormi obiettivi. Senza ansie. Ma con un senso di fatalità: che sia quel che sia! Io sono pronta ad affrontarlo!

R.I.P.



Nessun commento:

Posta un commento